L'Aba.co cerca terapisti ABA per un intervento domiciliare per una bambina in zona Castelli Romani. Si richiede la massima serietà.
Per la candidatura è necessario essere automuniti, possedere un'ottima capacità relazionale e una adeguata prestanza fisica per prevenire eventuali sporadici episodi di irritabilità.

Per maggiori informazioni contattateci attraverso l'apposito modulo contatti lasciando tutti i recapiti, oppure inviate il vostro CV a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Onlus Genitori e Autismo ha avuto l'onore di presentare il centro ABA.CO dove un primo gruppo di bambini autistici ha iniziato un percorso educativo di tipo comportamentale basato sull'Applied Behavior Analysis (ABA).

L’inaugurazione di ABA.CO è avvenuta presso la succursale della Scuola Media Statale G. Verga in via Pietro Romualdo Pirotta 95, a Roma il 15 dicembre 2011.

Di seguito è possibile visionare i discorsi tenuti in occasione dell'inaugurazione.

Il progetto educativo e di socializzazione "ABA.CO", nasce dal lavoro e dalla forte determinazione di un gruppo di genitori di ragazzi e bambini autistici.

E' un progetto pensato fin dall'inizio delle attività della Onlus “Genitori e Autismo”, dagli stessi fondata nel giugno 2006 a Roma.

L’associazione, che persegue esclusivamente finalità di solidarietà civile e sociale, durante questi anni si è prodigata per sensibilizzare le istituzioni pubbliche e private sul tema del recupero e dell'integrazione sociale della persona autistica.

Lo ha fatto in vari modi:

L'aba.co è lo sforzo di tante persone volenterose.

Al di là dei componenti di Genitorieautismo.org, che hanno tanto lavorato per questa realizzazione, vorremmo ringraziare tutti gli "esterni" che ci hanno ascoltato e aiutato.

In ordine più o meno sparso, vogliamo ringraziare:

- Carla Mazzocchi, dirigente scolastico della Scuola Giovanni Verga

- Roberto Mastrantonio, presidente del VII Municipio

- Giuseppe Pungitore, Assessore alle Politiche Sociali del VII Municipio

- Marcello D'Ilario, il nostro direttore dei lavori

- Giuseppe Ruscio, per le mille locandine e la pazienza!

- Franco Pietrosanti, per il logo dell'ABA.CO

- Annalisa Mandolini, Mauro Moretti, Marcello Conte, Andrea Pucci che ci hanno permesso di realizzare lo spot con cui abbiamo raccolto dei fondi

- Marco e Ciccio per i lavori di idraulica e condizionamento

- Massimo per i vetri (mamma quanti erano!)

- Roberto, immancabile e inarrestabile nei weekend di cantiere

- Fabio, per le telecamere e il cabliaggio

- Alessandra, Massimiliano, Fabrizio, Alessandro, Enrico, Morena per l'aiuto durante i lavori

- tutti i nostri parenti per il supporto continuo

- e tutti coloro che ci hanno supportato con una mano o con una donazione.

Grazie a nome nostro e a nome dei bambini!

SEGNALI DI ALLARME DI AUTISMO IN UN BAMBINO :

- Non risponde al suo nome
- Non è capace di chiedere cosa desidera
- Il linguaggio è in ritardo
- Non segue le indicazioni che gli vengono date
- A volte sembra sordo
- A volte sembra capace di udire altre no
- Non indica e non saluta con la mano
- Prima diceva qualche parola, ora non più
- Non sorride socialmente
- Sembra preferisca giocare da solo